sabato 29 dicembre 2012

giovedì 20 dicembre 2012

Chapeau!..aux chapeaux de Fabio Porliod Fashion Designer.

Lo stilista valdostano, Fabio Porliod, dà un colpo di mano decisamente fashion al suo ventaglio di creazioni e per l’imminente Natale, suggella una partnership con lo showroom di Accessori 22due di Aosta, e dà vita alla sua prima collezione di anelli in tessuto.


Diversi, colorati, in combinato con applicazioni originalissime come piume, mini utensili in lamé, fiocchi in raso, borchie, brillantini, piume e teschi, tutti con il comune denominatore della forma: un mini cilindro in feltro che veste la mano con frizzante bizzarria. 

Mi è stato chiesto, quasi per gioco, di esprimermi, rappresentando la mia professione,  attraverso un accessorio; ho subito pensato all’anello, dato che la mia arte si esprime passando anche attraverso le mani.
Ho immaginato una dimensione che fosse rigida e plasmabile per vestire appunto le dita, e volendo differenziarmi un po’ dagli inflazionati fiori, cuori, ecc…sono arrivato al cappello”. 

Il Vernissage ufficiale di presentazione della linea “Textile jewelry ”di Fabio Porliod Fashion Designer  è in programma presso lo showroom 22due di Aosta per domenica 23 dicembre 2012, dalle ore 17.00, alle ore 19.00. Un’anteprima della collezione di anelli ( più una di abiti esclusivi)  è già stata consegnata dallo stilista allo showroom di Como: “ CuboGlam” ( http://www.cuboglam.com ), con il quale ha da poco intrapreso una collaborazione degna di nota, ricavandosi un esclusivo spazio espositivo.
Gli Anelli da CuboGlam sono andati a ruba … per domenica si attende il “sold out”, per un Natale che sia tanto di cappello!!.






@Deborah Brulard Communication.

sabato 15 dicembre 2012

Nove25, l'eccelso del lusso.

Nove25_Via Ravizza 3, Milano.
“E quel che sei”… “ è quel che senti”… “ è quel che vuoi”  che assume argentate forme in quel del laboratorio di Nove25 .
Nasce dalle sapienti mani di Davide & Roberto  DiBenedetto, e poi da altri fidati amici con l’andar degli anni e l’allargarsi della famiglia, “ l'arte gioielliera di bottega” in chiave terzo millennio.


Nove25_Via Ravizza 3, Milano.

Alla ricerca dell’unicità “low cost”, in uno showroom dai colori glamour, dove l’aria che si respira è energica, (volendo fare il check in dallo smartphone siamo in Via Ravizza 3 a Milano) approdiamo , finalmente (perché un posto cosi lo cercavamo da tempo!), nel mondo di chi il gioiello lo vive come il prolungamento della propria personalità : " tu lo pensi, e loro te lo creano ”
benvenuto eccelso del lusso !!!.
 
Un occhio attendo alle mode del momento lo diamo sempre ” racconta Roberto, “ ma la nostra forza nasce e si rinnova proprio nel cercare di soddisfare le richieste del cliente, i suoi gusti, la sua voglia di essere unico e particolare”, ed è proprio cosi; nei corner all’interno, (allestimenti  very chic_ voto 10+),  dominano austeri anelli a teschio ( collezione “Skull”, vero must capiamo poi di Nove25),  anelli con le lettere personalizzatissimi, una linea “Dog” come omaggio al proprio fedele amico a quattro zampe ( linea molto originale e cool che sta spopolando), collane, orecchini, tutto ha un’impronta di tendenza che acquista valore con il segno che il cliente stesso vuole lasciare.

 
Lavoriamo con passione ( e si respira) , e cosi facendo ci reinventiamo sempre” ci spiega Roberto quando gli chiediamo quale sia il segreto del loro successo; “raccogliamo le richieste più singolari come vere e proprie sfide , misurarci con varianti, con colori nuovi, con progettualità diverse ci stimola e ci aiuta a crescere e migliorare.”
Una passione come motore trainante, una indiscutibile bravura, visto che la qualità e la ricercatezza tipici del prodotto artigianale sono d’immediata registrazione, ed un savoir faire che hanno fatto del progetto Nove25 un fiore all’occhiello nel settore della gioielleria  made in Italy.
Con un passaparola nato dal “bello che piace e si condivide con gusto”  Nove25 si può dire un prodotto generazionale ( “si è soliti infatti acquisire giovani clienti _ tra i 16 ed i 25 anni _ che a loro volta, accompagnati dai genitori, questi, diventano anch’essi clienti”) che piace, si acquista, si indossa, e si riconferma.
Siamo partiti con tanta voglia di fare , da tre che eravamo ora siamo circa una quindicina ” prosegue Roberto mentre con orgoglio ci mostra i laboratori sottostanti lo showroom;  è di imminente apertura un nuovo punto vendita in franchising a Como, ed uno lo abbiamo da due anni in Carrer D'Enmig 31 a Ibiza”.
Wow!, scatta nell’immaginario un’allure di mare, ci confondiamo in un brivido, poi le parole di Roberto ci richiamano l’attenzione: “Lo shop di Ibiza è sapientemente amministrato da Brando Minardi e Andrea Piras;  ci ha mossi  l’intento di aprire una finestra “sull’estero” e sul mercato internazionale; Ibiza è questo, e ad oggi dopo due stagioni, possiamo dire di aver registrato  grandi soddisfazioni;  i profitti sono andati in crescita di stagione in stagione,  e lo shopping “ Nove25 Ibiza” si sta rivelando un appuntamento imperdibile per gli avventori dell’Isola”.
 
 
  
Facile, facilissimo da credere; i prezzi sono piacevolmente accessibili, (prontamente contenuti_ sia in Italia, che a Ibiza, che per lo shopping on line)  in rapporto anche e soprattutto alla qualità che è davvero molto alta; la miglior testimonianza di quanto detto: il negozio, anche per tutto il perdurare della nostra visita,  è stato un continuo via vai di gente; il personale è educato, gentile, disponibile e preparato, vere perle rare nella collana del nuovo business.
Per un viaggio on line nel mondo Nove25 consigliamo la consultazione del sito web all’indirizzo:
www.nove25.net  e per un contatto diretto, il personale è sempre in rete e risponde a qualsiasi domanda, vi suggeriamo  la frequentazione della pagina facebook all’indirizzo: http://www.facebook.com/nove25 ; qui interessante la sezione gallery, carpiti da Nove25 anche personaggi del mondo dello spettacolo, della musica e dello sport, sono infatti tra gli amici e frequentatori della gioielleria : i Club Dogo, Marracash, Entics, Eros Ramazzotti, Syria, Marco Materazzi, Aida Yespica, Mister Tassotti, Melissa Satta e il fidanzato Boateng & tanti altri ancora…”is beautiful!”.

 
 
 
 
Nei periodi festivi Nove25 è aperto anche la domenica...approfittatene.
 
                                                                                                                                       Deborah Brulard


 (all rights reserved @Deborah Brulard Communication)

domenica 9 dicembre 2012

A.S.L.O.D Onlus...un Natale in musica.

A.S.L.O.D Onlus_ Un Natale in musica.
Il Direttore della Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi, dottor Luigi Corbani, in accordo con la Presidenza, ha messo a disposizione un invito gratuito per nr. 400 persone per il concerto di Natale che si terrà venerdì 21 dicembre 2012 alle ore 20.00 presso l’Auditorium di Milano, Fondazione Cariplo in Largo Gustav Mahler.
Le persone interessate a partecipare dovrebbero inviare la propria adesione alla casella di posta elettronica: segreteria.presidenza@istitutotumori.mi.it  entro il 14 dicembre 2012, oppure successivamente anche presso l’indirizzo della Dott.ssa Carmela Sigari : carmela.sigari@istitutotumori.mi.it oppure ancora contattandola direttamente al nr. di cellulare : 3385497793.
La Onlus A.S.L.O.D sarà felicissima di ospitarVi, e sarà presente con una raccolta offerte, per il sostentamento delle sue attività e per i supporti che costantemente offre agli affetti da patologie tumorali ed alle loro famiglie.
Vi aspettiamo numerosissimi…perché fare del bene, fa bene…ed in quest’occasione facciamolo anche in musica.
DB.

In programma in concerto:  VACCHI: PROSPERO O DELL’ARMONIA, MELOLOGO PER ATTORE E ORCHESTRA, TESTO DA “LA TEMPESTA DI W. SHAKESPEARE. MOZART: CONCERTO N° 20  PER PIANOFORTE E ORCHESTRA IN RE MINORE K 466; MOZART SINFONIA N° 41 IN DO MAGGIORE K 551 “JUPITER”; RUBEN JAIS, direttoreDAVID FRAY  PIANOFORTE.



Per le donazioni for A.S.L.O.D Onlus:   Codice Iban: IT 50Y 0306909509000000850021.

 

martedì 4 dicembre 2012




Natale, quando arriva, arriva.....
Passeggiando per le vie di Aosta_ Natale 2012...
... & se per caso finisse il mondo ...